bianco nero

Borghi montani: Laveno di Lozio

Borghi montani: Laveno di Lozio «Ascendendo poi una Valle detta la Val de Locio si trova esso Commun de Locio, qual contiene quattro terre, cioè: Villa, Sonciva, Summaprada, et Laveno.» (Giovanni da Lezze, «Catastico bresciano») Lozio (Lós in dialetto camuno) è un comune italiano, della Val Camonica, provincia di Brescia in Lombardia. Si tratta di un comune sparso: non esiste una frazione definibile “capoluogo” e la sede comunale si trova a Laveno. In questo caso vale la pena sottolineare come…

Read More

Alabastro

Un antico materiale decorativo unito alla maestria dell’artigianato toscano, una riscoperta tra vecchie tradizioni e nuovi strumenti di lavorazione. Alabastro è un nome generico attribuito ad una roccia di origine gessosa o calcitica, che si presenta in aggregati di aspetto cereo, deposti in ambienti sotterranei. È utile come pregiato materiale da decorazione suscettibile di lucidatura ed il suo utilizzo risale a tempi molto remoti, visto che già nell’antico Egitto, a Creta e a Micene era sfruttato per i rivestimenti di pareti o per i vasi funebri. Se i Fenici sono stati tra…

Read More

Ecomonsters, le nuove colline moreniche

Scandalo fanghi tossici a calcinato (BS) ITALY Azienda di Calcinato spandeva fanghi tossici non trattati in pianura padana (oltre 150000 tonnellate negli ultimi 10 anni). I campi così “fertilizzati” venivano coltivati con Mais. Dalle intercettazione degli investigatori, i dirigenti dell’azienda incriminata, divertiti si immaginavano come sarebbero state buone le pannocchie cresciute sopra i fanghi tossici quando fossero state mangiate dai bambini. |  chi sono  |  PORTFOLIO  |   scrivimi!  | Torna alla Homepage … oppure scrivimi!

Read More
error: Contenuto protetto